Esercizi spirituali:“Se siete risorti con Cristo, pensate alle cose di lassù” (Col 3,1) con la Prof.ssa Giuliva Di Berardino

PRESENTAZIONE DEGLI ESERCIZI SPIRITUALI dal 31 LUGLIO al 6 AGOSTO guidati dalla Prof.ssa Giuliva Di Berardino

ESERCIZI SPIRITUALI
4-10 Luglio 2020
“Se siete risorti con Cristo, pensate alle cose di lassù” (Col 3,1)
Gli Esercizi spirituali che vengono proposti sono un itinerario che ci mette in ascolto della nostra profonda ricerca di Dio e ci apre alla speranza della vita cristiana. Il Signore ci chiama a testimoniare nella gioia dei risorti la Speranza del futuro di gloria che ci attende e a diffondere questa speranza nel mondo.
Questi esercizi spirituali, perciò, sono esercizi di speranza, piccoli passi che ci aprono un percorso di novità.
Un percorso che avviene nel silenzio, nell’ascolto della Parola di Dio, per vivere “dal di dentro” la ricerca di Dio alla luce della Risurrezione che rifulge in noi per la grazia del Battesimo.
Il cammino proposto, poiché rivolto a tutti, alternerà le meditazioni a indicazioni metodologiche perché si possa raccogliere un “frutto” spirituale che renda visibile l’opera della speranza nella vita quotidiana dei cristiani che vorranno partecipare.
Oltre ai colloqui personali con chi può mettersi a disposizione dell’ascolto (pensavo alle consacrate del centro) è necessario che un prete ci raggiunga per la messa (e almeno una serata per le confessioni).
Le liturgie potremmo animarle in modo semplice, ma se qualcuno può mettersi a disposizione per suonare uno strumento musicale sarebbe un grande servizio che ci facciamo.
Sono previsti inoltre, durante alcune serate, delle meditazioni in forma esperienziale, per permettere, attraverso delle dinamiche relazionali, di prendere maggiore coscienza dell’opera della grazia che agisce nel corso della giornata di preghiera.
Il percorso, dunque, si articolerà secondo questo itinerario:

“Se siete risorti con Cristo, pensate alle cose di lassù”

SAB 04 LUGLIO
Serata: presentazione del tema, del percorso spirituale e impostazione metodologica (che verrà ripresa ogni giorno)
Salmo 139 – meditazione
METODOLOGIA: LA VITA SPIRITUALE
Liturgia di Compieta ed introduzione al silenzio

DOM 05 LUGLIO
Liturgia delle lodi
9.00 Salmo 65 “per Te il silenzio è lode”
prima meditazione dal tema : Purificare il cuore (la donna peccatrice)
ore 12 METODOLOGIA: DISCERNERE I SENTIMENTI SECONDO LO SPIRITO (e recita dell’ Angelus)
ore 15 Salmo 18 “Ti amo, Signore, mia forza”
seconda meditazione dal tema : Il combattimento spirituale (Il grano e la zizzania)
dalle 17 alle 18 possibilità di colloqui personali
ore 18.30 Santa Messa e Vespri
ore 20 cena
ore 21 dinamica spirituale del primo giorno: “ Quando l’ amore purifica” con sacramento della riconciliazione o adorazione della croce

LUN 06 LUGLIO
Liturgia delle lodi
9.00 Lamentazioni 3,22-23 “Le misericordie del Signore non sono finite, non è esaurita la sua compassione; esse son rinnovate ogni mattina, grande è la sua fedeltà”.
Prima meditazione dal tema : La vita Nuova (Nicodemo e la Samaritana)
ore 12 METODOLOGIA: COGLIERE I FRUTTI DELLO SPIRITO ( Angelus)
ore 15 Is 63 “Tu Signore, Tu sei nostro Padre”
seconda meditazione dal tema : Il volto del Padre (Battesimo di Gesù)
dalle 17 alle 18 possibilità di colloqui personali
ore 18.30 Santa Messa e Vespri
ore 20 cena
ore 21 dinamica spirituale del secondo giorno: “Lo sguardo del Padre: la benedizione” con adorazione eucaristica

MAR 07 LUGLIO
Liturgia delle lodi
9.00 Salmo 34 “Chi guarda a lui diventa raggiante”
prima meditazione dal tema : “La trasfigurazione nella preghiera”
ore 12 METODOLOGIA: ASCOLTARE L’ISPIRAZIONE DELLO SPIRITO (Angelus)
ore 15 Salmo 120 (121) “Alzo gli occhi verso i monti, da dove mi verrà l’aiuto?”
seconda meditazione dal tema : “La preghiera di Gesù”
dalle 17 alle 18 possibilità di colloqui personali
ore 18.30 Santa Messa e Vespri
ore 20 cena
ore 21 dinamica spirituale del terzo giorno: “A Te Signore, innalzo la preghiera” esperienza in movimento

MER 08 LUGLIO
Liturgia delle lodi
9.00 Salmo 30 “Hai salvato la mia vita dalla tomba”
prima meditazione dal tema : “La grazia del Battesimo”
ore 12 METODOLOGIA: ACCOGLIERE LA NOVITÀ CHE SORPRENDE (Angelus)
ore 15 Salmo 133 “ Ecco come è bello vivere da fratelli”
seconda meditazione dal tema : “Siamo tutti fratelli in Cristo”
dalle 17 alle 18 possibilità di colloqui personali
ore 18.30 Santa Messa e Vespri
ore 20 cena
ore 21 dinamica spirituale del quarto giorno: “La gioia della fraternità ” con animazione della “via lucis”

GIO 09 LUGLIO
Liturgia delle lodi
9.00 Salmo 23 “Tu sei con me”
prima meditazione dal tema : “Annunciate il Regno di Dio”
ore 12 METODOLOGIA: COMUNICARE LA VITA DI GRAZIA (Angelus)
ore 15 Salmo 63 “Il tuo amore per me è più prezioso della vita”
seconda meditazione dal tema : “Oltre i confini, sempre oltre!”
dalle 17 alle 18 possibilità di colloqui personali
ore 18.30 Santa Messa e Vespri
ore 20 cena
ore 21 dinamica spirituale del quinto giorno: “Contemplare la bellezza dello Spirito nella mia vita ” con formulazione di una preghiera personale che diventi segno creativo per tutti

VEN 10 LUGLIO
Liturgia delle lodi
9.00 Salmo 88“Canterò in eterno l’amore del Signore”
prima meditazione dal tema : “Guardare alle cose di lassù: L’amore che si muove per primo”
ore 12 METODOLOGIA: ESSERE PRESENZA DEL RISORTO (Angelus)
ore 15 Salmo 137 “Signore il tuo amore è per sempre”
seconda meditazione dal tema: “Eternità di gioia alla presenza del Signore”
dalle 17 alle 18 possibilità di colloqui personali
ore 18.30 Santa Messa e Vespri
ore 20 cena
ore 21 dinamica spirituale del sesto giorno: “La gioia del Regno” serata di preghiera con la danza di lode

SAB 11 LUGLIO
Liturgia delle lodi
9.00 Salmo 103 (102) “Benedici il Signore, anima mia! Non dimenticare i suoi benefici”
Collatio conclusiva sull’esperienza vissuta

 

 

 

Giuliva Di Berardino è insegnante di Religione Cattolica nella scuola pubblica. Laureata in Lettere Classiche a Roma, ha poi conseguito il Baccellierato in teologia presso la Pontificia Università Antonianum di Roma. Dopo aver vissuto alcuni anni in Francia, ed aver insegnato anche la danza sacra liturgica di ispirazione ebraica, attualmente approfondisce lo studio della liturgia presso l’Istituto di Liturgia Pastorale di Padova. Insegna danza di lode e di adorazione, liturgica ed ebraica animando laboratori di danza biblica e liturgica. Consacrata nell’Ordo Virginum della diocesi di Verona, mette a servizio della chiesa con grande passione lo studio della preghiera biblica e della liturgia cristiana, proponendola come esperienza di vita per una crescita spirituale che abbia una dimensione ecclesiale ed universale. In seguito ai diversi interventi sulla danza liturgica e ai numerosi laboratori svolti anche in occasione del Festival Biblico di Verona e presso il cenacolo mariano diretto dalle Missionarie dell’Immacolata a Bologna, di recente ha pubblicato il libro “Danzare la Misericordia”, in cui descrive una vera e propria spiritualità della danza di lode, a partire dalla Bibbia.