Due gionate dedicate alla preghiera del/nel cuore

E che voi siete figli ne è prova il fatto
che Dio ha mandato nei nostri cuori
lo Spirito del suo Figlio che grida: Abbà, Padre! (Gal 4,5)

DUE GIORNI DI PREGHIERA del /nel cuore

8 - 9 dicembre 2017
Pratica di Preghiera del cuore
“Mettimi come sigillo sul tuo cuore” (Ct 8,6)

Guida: Anna Maria Bucciotti, Operaia della Grazia

Due giornate per riposare nel Signore  e accogliere un nuovo sguardo sulla vita dentro di noi e intorno a noi.

Dalle ore 10 di venerdì 8 alle ore 18 di sabato 9 dicembre.

Essendo un seminario soprattutto dedicato all’esercizio della preghiera profonda, per chi non può partecipare ad entrambe le giornate, è possibile partecipare ad una sola.
Portare con sé la Sacra Scrittura, abbigliamento comodo, un cuscino o un tappetino.

Venerdì 8 dicembre, Solennità dell’Immacolata, la S. Messa, ad Albareto è alle 9.

"Pregare non è rifugiarsi in un mondo ideale, non è evadere in una falsa quiete egoistica. Al contrario, pregare è lottare e lasciare che anche lo Spirito Santo preghi in noi… I Santi sono uomini e donne che entrano fino in fondo nel mistero della preghiera. Uomini e donne che lottano con la preghiera, lasciando pregare e lottare in loro lo Spirito Santo; lottano fino al limite, con tutte le loro forze, e vincono, ma non da soli: il Signore vince in loro e con loro" (Papa Francesco)

Informazioni: Comunità delle Operaie della Grazia (info@operaidellagrazia.it) tel. 0523 860047 - 3683647479