Evo: e.s. nella vita ordinaria

E.S. nella vita ordinaria

Gli EVO (Esercizi spirituali nella Vita Ordinaria) sono gli Esercizi Spirituali di S. Ignazio di Loyola dati nella vita di tutti i giorni. Il metodo EVO, sviluppato inizialmente in Canada, è stato elaborato ed introdotto in Italia nel 1988.

Oggi esiste una nutrita equipe di accompagnatori spirituali, riuniti nell'associazione AGEVO, che affiancano i Gesuiti nel dare gli Esercizi. Gli EVO offrono un incontro con il Signore che conduce ad una crescita della personalità spirituale ed umana con molteplici ricadute positive sulla vita. In generale le persone si sentono più libere, più in pace con se stesse e con gli altri, più forti e serene, più comprensive e pronte a perdonare, più attente ai bisogni degli altri, più felici e sicure di sè, più capaci di decidere e di riconoscere non solo ciò che è bene da ciò che non lo è, ma anche ciò che è il maggior bene.

Gli EVO sono pensati per le persone che già credono e desiderano approfondire la propria fede; in particolare per chi desidera ritrovare le motivazioni profonde del proprio impegno o di una scelta di vita e per capire il senso profondo degli avvenimenti e scoprire e gustare l'amore di Dio che imbeve la realtà. Sono un percorso adatto a tutti ma non tutte le esigenze e condizioni sono compatibili.

Gli EVO si svolgono nell’arco di un paio d'anni (esclusi i periodi estivi) e si basano su tre momenti fondamentali:

- Incontri di gruppo

- Sosta personale quotidiana

- Incontri con la guida spirituale